Consulenze e Psicoterapie individuali (anche single) o di coppia


Problematiche SESSUALI: disfunzione erettile (impotenza), eiaculazione precoce, eiaculazione ritardata o assente, desiderio sessuale ipoattivo (basso o assente), masturbazione compulsiva e porno-dipendenza, disagio nel vivere negativamente il proprio orientamento sessuale, problematiche legate alle difficoltà procreative dell'uomo e della donna, infertilità di coppia e ai cicli di procreazione medicalmente assistita, vaginismo, paura dei rapporti sessuali (fobie specifiche), problematiche nel provare piacere e l’orgasmo (anorgasmia), ecc.

 

Il Dr Andrea Ronconi Sessuologo Psicoterapeuta propone Trattamenti integrati, grazie alla collaborazione con i migliori Ginecologi e Andrologi della Regione Puglia (Provincie di Bari, Brindisi, Lecce e Taranto).

 

Trattamenti dei Disturbi d’Ansia con Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale per:

Agorafobia, Disturbo di Panico con o Senza Agorafobia, Fobia Specifica, Fobia Sociale, Disturbo Post-Traumatico da Stress, Disturbo d’Ansia Generalizzata, Disturbo Ossessivo-Compulsivo, Dismorfofobia.

 

Depressioni: consulenze diagnostiche (con l’eventuale impiego di questionari e test finalizzati a quantificare l’intensità e verificare la specificità del disagio emotivo percepito dal paziente) e proposte di Trattamento Psicoterapeutico Cognitivo e comportamentale per le sindromi e i Disturbi Depressivi.

 

Disturbi del Comportamento Alimentare come anoressia e bulimia, binge eating, obesità psicogena con la consulenza di Nutrizionisti, Psichiatri, Endocrinologi, ecc.

 

Il Dottor Andrea Ronconi si occupa anche degli aspetti psicologici e relazionali legati inestetismi dovuti all’avanzare dell’età.

 

Realizza Consulenze Psicologiche e sostegno emotivo in preparazione agli interventi di correzione rifacimento del seno, del naso ed altre parti del corpo come viso, glutei e addome e chirurgia intimale.

 

Il Dr. Andrea Ronconi Psicoterapeuta della Coppia, riceve le coppie a Nardò-Lecce, per diverse difficoltà e bisogni relazionali:

 

  • innamoramento, corteggiamento e primi approcci di socializzazione con il partner;
  • problematiche legate all’adattamento reciproco alla nuova dimensione relazionale;
  • cambiamento dei tempi e dei luoghi relazionali, transizione alla condizione di convivenza;
  • transizione dal ruolo di fidanzati a quello di marito e moglie;
  • gestione dei rapporti con i membri delle rispettive famiglie di origine;
  • difficoltà sessuali dovute a cause relazionali, procreative ed infertilità
  • gelosia patologica;
  • bilanciamento fra esigenze di coppia e individuali;
  • gestione del tempo libero;
  • problematiche legate alla comunicazione fra partner;
  • acquisizione di competenza nel decidere in coppia e nel risolvere i problemi insieme;
  • tradimento, separazione e divorzio; ecc.